scrittura

dove trovare nuove idee per il tuo prossimo libro per bambini e ragazzi

idee

Ci sono autori che hanno tantissime idee, così tante che non sanno quale sviluppare per prima, e altri che hanno sempre l’impressione, dopo aver inventato una storia, che non saranno mai più in grado di scrivere nient’altro.
Io cado sicuramente in questa seconda categoria. Al termine della stesura di ogni storia ho sempre l’impressione di non avere nient’altro da scrivere. E ogni volta, magicamente, nuove idee arrivano sempre. Ecco dove puoi cercarle anche tu:

* nei libri, nei film, nelle serie tv: tutte le storie di cui siamo fruitori hanno in sé temi, elementi, personaggi che a volte, per motivi spesso inconsci, ci colpiscono. Un finale deludente, la caratteristica di un personaggio, un colpo di scena possono diventare il seme da cui far nascere una storia completamente diversa ma nostra. Fai una lista di frammenti di storie che ti sono rimasti impressi e cerca di trovare dei collegamenti, dei punti di contatto. Rielaborare, immaginare, accostare elementi apparentemente lontani tra loro è il modo migliore per far lavorare l’immaginazione e produrre nuove idee.

quanto è lungo un libro per bambini/ragazzi?

lunghezza

Quando si parla di “libri per bambini” o “libri per ragazzi” si abbraccia una fascia d’età che va da 0 a 14 anni.
Ovviamente le competenze linguistiche nell’arco di quegli anni cruciali aumentano moltissimo. Per facilitare e orientare l’acquisto solitamente i libri si dividono in questo modo:

ALBI ILLUSTRATI: sono libri di grande formato, molto illustrati e con poco testo (300-500 parole/ 1800-3000 caratteri spazi inclusi) destinati a essere letti ad alta voce da un adulto a bambini in età prescolare (fino a 4-5 anni). Le storie e le parole usate per raccontarle sono semplici e molta parte della narrazione viene veicolata dalle immagini che completano e mostrano la storia. I protagonisti di queste storie sono spesso animali o bambini dell’età del piccolo lettore.